• lalocandadellaterzaluna@gmail.com

LA LOCANDA DELLA TERZA LUNA

RISTORANTE PINSERIA PUB

Pinsa Romana

Il nuovo modo di mangiare pizza: Per la Pinsa si utilizza un mix di farine.Frumento,Soia che aiuta il fissaggio dell’impasto conferendo friabilità,Riso che in cottura trattiene l’acqua e dona leggerezza,Pasta acida essiccata per un’alta digeribilità. Molto importante è la maturazione,in frigorifero per circa 48/72 ore.Particolare attenzione anche al processo di lievitazione, molto lento. La farina viene impastata con acqua fredda e la quantità di acqua rapportata alla farina (idratazione) arriva all’ 80%, mentre nella pizza ci aggiriamo intorno al 50%-60%. Questa particolare differenza comporta una maggior fragranza, inoltre, proprio perchè utilizziamo meno farina nell’impasto, riduciamo considerevolmente la quantità di carboidrati, calorie e grassi presenti nel prodotto finale, rendendo il prodotto altamente digeribile.